Il Progetto dell’Albero di Cachi ‘Rinascita del Tempo’

Tempo fa ci eravamo messi in contatto con il Progetto dell’Albero di Cachi ‘Rinascita del Tempo’ per adottare una piantina. Abbiamo saputo di recente che la nostra richiesta di adesione è stata accettata.
Di cosa si tratta?
Nel 1945, la bomba atomica colpì Nagasaki, uccidendo ogni forma di creatura: ma un albero di cachi era sopravvissuto.
Nel 1994, il Dottor Masayuki Ebinuma, medico di alberi, fa nascere delle pianticelle della seconda generazione da questo albero bombardato, ed inizia a distribuirle ai bambini. Nel 1996, l’ artista contemporaneo Tatsuo Miyajima incontra alcuni ‘figli’ fatti crescere dall’albero bombardato e concepisce un progetto per sostenere questa attività come una forma d’ Arte.
Viene formato un gruppo senza fini di lucro, il Comitato Esecutivo del Progetto dell’ Albero di Cachi ‘Rinascita del Tempo’, che inizia le sue attività per incoraggiare i bambini in tutto il mondo ad incontrare ed allevare i ‘figli dell’ albero di cachi bombardato’ .
Leggi altre notizie qui.

Annunci

Una risposta a “Il Progetto dell’Albero di Cachi ‘Rinascita del Tempo’

  1. Pingback: L’albero di cachi « giardinofiorito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...